Cos’è un sistema di infotainment veicolare?

Cos'è un sistema di infotainment veicolare?

Negli ultimi anni, ci sono stati molti progressi tecnologici del settore automobilistico, ed i progressi nei sistemi di sicurezza stradale, senza dubbio, sono i più impressionanti. Ma ci sono stati progressi anche nelle funzionalità più pratiche per l’automobilista: un classico esempio è dato dal sistema di infotainment a bordo del veicolo.

Che cos’è un sistema di infotainment?

Se chiedi a qualcuno che non è in possesso di una automobile recente che cos’è un sistema di infotainment, molto probabilmente riceverai come risposta uno sguardo vuoto.

Infatti solo negli ultimi dieci anni, i sistemi di infotainment hanno iniziato a diffondersi sui veicoli anche di basso prezzo. Un sistema in infotainment è il centro di comando delle informazioni, noto anche con il termine monitor di visualizzazione.

Si trova in genere posizionato nella consolle centrale o nella parte superiore del cruscotto, oppure lo puoi trovare in basso tra i sedili anteriori del veicolo. Questo sistema controlla, e in alcuni casi sostituisce, una serie di vecchi componenti come pulsanti e interruttori con uno schermo che ospita l’interfaccia utente, tipicamente sensibile al tocco.

Che cosa fa?

Un moderno display di infotainment oggi consente al guidatore o al passeggero il controllo di molte funzioni, tutte con un semplice tocco. Il riscaldamento, l’aria condizionata, la radio, il telefono, il GPS, l’illuminazione della cabina e persino l’accesso a Internet possono essere regolati e controllati tramite un touch screen. L’obiettivo di un sistema di infotainment per automobili è fornire al conducente l’accesso a quante più informazioni possibili in una posizione centralizzata e con la minore distrazione possibile.

Integrazione di riscaldamento e aria condizionata

In passato, se il guidatore o il passeggero volevano regolare il riscaldamento e l’aria condizionata, lo si faceva manualmente tramite pulsanti e selettori meccanici. Ora, le stesse funzioni sono controllate elettronicamente manipolando le funzioni sullo schermo.

Integrazione di radio e telefoni cellulari

Se ti piace la tecnologia informatica applicata alle automobili, avrai senz’altro consultato molti articoli che discutono se un certo veicolo ha Apple CarPlay o Android Auto.

Questo perché, a partire dagli anni ’90, il pubblico degli acquirenti di automobili ha integrato anche il telefono cellulare come parte della propria vita. Da allora l’acquirente dell’auto ha anche sviluppato i propri elenchi di canzoni da ascoltare sul telefono cellulare. Bene, ora anche l’auto può comunicare con il cellulare del guidatore e iniziare a riprodurre lo stesso elenco di canzoni, il tutto con pochi tocchi sullo schermo del sistema di infotainment.

Non sono solo i brani musicali collegati al cellulare del conducente. Attraverso una connessione Bluetooth con l’auto, il guidatore può ora effettuare e ricevere chiamate tramite il sistema di infotainment. Per fortuna, sono finiti i giorni pericolosi in cui ti potevi distrarre dalla guida mentre cercavi il tuo cellulare o per rispondere a una chiamata.

Integrazione GPS

Fino agli anni ’90, le persone usavano gli atlanti e le mappe stradali per raggiungere i luoghi. Adesso, l’accesso dei consumatori ai sistemi GPS, è all’ordine del giorno. All’inizio erano piccole unità portatili separate che le persone collegavano alla presa dell’accendisigari, oppure alla porta di alimentazione ausiliaria. Ora, il GPS è completamente integrato nel display di infotainment, sia dal punto di vista del software che lo esegue, sia come collegamento di comunicazione con il GPS sul telefono cellulare del guidatore.

Illuminazione

I sistemi di infotainment vengono utilizzati anche per controllare l’illuminazione all’interno della cabina del veicolo. Si tratta delle luci nel vano piedi, quelle che corrono attraverso la console o il rivestimento del tetto. Alcuni conducenti possono cambiare il colore delle luci attraverso il sistema di infotainment della loro auto.

Accesso ad Internet

Ad ognuno di noi è successo di arrivare in anticipo ad un appuntamento. Alcune persone potrebbero usare quel tempo per leggere, studiare o lavorare a una presentazione. Altri semplicemente si annoierebbero. Adesso, ammazzare il tempo seduti in un parcheggio ti darà un’altra possibilità di scelta: infatti alcuni sistemi di infotainment permettono l’accesso a Internet. Quindi il tempo extra può essere utilizzato per finire di guardare qualche video o per ascoltare buona musica in streaming.

Conclusione

I sistemi di infotainment si evolvono costantemente. Man mano che vengono rilevati problemi con il sistema di infotainment del veicolo o con qualsiasi sistema in un’auto, vengono apportati nuovi miglioramenti. Quindi, la funzionalità di questi sistemi diventerà sempre più fluida nel tempo. Nel frattempo, se hai bisogno di eseguire qualche regolazione durante per la tua esperienza di guida, è probabile che possa già essere regolato dall’interno del sistema di infotainment.